Indirizzi e scuole: facciamo chiarezza!

Confrontiamo i contenuti degli indirizzi e delle scuole che compongono il Daimonismo!
Rispondi
Claudio-Olyandra
Daemian
Messaggi: 4885
Iscritto il: dom 03/feb/2008 13:57:00
GPC: 02 gen 2008
Forma: Albatro urlatore
Località: Catania
Età: 32

Indirizzi e scuole: facciamo chiarezza!

Messaggio da Claudio-Olyandra » dom 24/mar/2013 22:10:47

La divisione in scuole esisteva già nei primi anni di vita del Daimonismo, ma era fondata su divergenze assai più profonde e radicali di quelle che oggi separano i simbolisti dai soggettivisti. :)

Per coloro che non frequentano il Forum da così lungo tempo, riporto l'approfondimento sulla "nuova scuola" contenuto nella nostra Wikia.
Caratteri della nuova scuola ha scritto:La nuova scuola è la seconda grande partizione di pensiero nel movimento filosofico. Se in origine i daemian che si approcciavano al proprio daimon secondo questa concezione erano una sparuta minoranza, oggi invece costituiscono una componente degna di rilievo: sono tutt'oggi quasi assenti nella comunità italiana, mentre hanno attecchito in quella statunitense (vedi infra per le comunità nazionali). I daemian di nuova scuola considerano il daimon come un prodotto, un artificio, della mente, che assolve a determinate funzioni. Quest'impostazione scardina la coessenzialità e la parità ontologica fra uomo e daimon, perché il secondo è creato dal primo, il quale, volendo, potrebbe pure farne a meno. Tale "creazione" del daimon serve come contraltare dialettico col quale confrontarsi e mettere in discussione se stessi, senza però che egli (il daimon non è mai una cosa, qualunque sia la scuola cui si aderisce) abbia una propria individualità: si riduce ad una sorta di personificazione di alcuni tratti caratteriali, scelti dall'uomo a sua discrezione. I concetti di "specularità" (ciascun uomo è speculare del proprio daimon e viceversa), di "intercisione" e di "forma del daimon" (vedi sotto), significativi per la vecchia scuola, non possono essere agevolmente esportati nella nuova.
Non mi risulta che ci siano daemian italiani in accordo con questa visione riduttiva del daimon, tuttavia questa prospettiva esiste e deve essere correttamente classificata. Giacché nei mesi più recenti si è manifestato un orientamento riconosciuto come "scuola soggettivistica", antitetico alla "scuola simbolica" che rimarca l'utilità, almeno in una prima fase, delle Analisi, usare il sostantivo "scuola" anche per le diramazioni prima dette porterebbe soltanto caos; pertanto propongo di mantenere la bipartizione delle scuole oggi esistente e di usare il termine "indirizzo" per designare i raggruppamenti più antichi.

Suggerisco le seguenti definizioni:
  • un indirizzo individua una particolare concezione del daimon, della sua natura, della sua genesi, delle sue caratteristiche e della sua dignità ontologica (divergenze strutturali);
  • una scuola, nell'ambito di un dato indirizzo, si distingue per un particolare modo di intendere il rapporto uomo-daimon e di praticare l'introspezione (divergenze funzionali).
Di conseguenza, il Daimonismo si articola in Indirizzo Classico (uomo e daimon ontologicamente pari) e Indirizzo Pragmatico (l'uomo crea il daimon come polo dialettico per il proprio benessere); poi, all'interno dell'Indirizzo Classico, si distinguono la Scuola Simbolica e la Scuola Soggettivistica. Le etichette sono liberamente modificabili secondo i gusti della maggioranza. ;)

Se il vostro timore è di vedere il Forum trasformarsi in un albero genealogico di dubbia fruibilità, state tranquilli: non è mia intenzione introdurre nuove partizioni per conferire rilievo agli indirizzi, atteso che tutti sposiamo il medesimo, però è necessario fissare dei paletti sia per una corretta impostazione del nuovo testo dei Fondamenti del Daimonismo, sia per chiarire una questione che altrimenti rischia di produrre equivoci e smarrimento. :D

I commenti sono graditi all'autore. :mrgreen:
Daimon uniuscuiusque humanitatis caput et fundamentum est semperque esto!

Avatar utente
Mel
Novizio
Messaggi: 37
Iscritto il: gio 27/ago/2015 07:55:24
Forma: Ignota(Un felino,forse?)
Località: Roma
Età: 30

Re: Indirizzi e scuole: facciamo chiarezza!

Messaggio da Mel » lun 31/ago/2015 04:25:52

Ma tu credi che all'atto pratico sposare l'indirizzo classico piuttosto che quello pragmatico abbia una qualche incidenza sul rapporto col daimon?Che tradotto diventa:si può fare introspezione col daimon(con l'aiuto di un tutor qui su questo bellissimo forum xD)senza dover necessariamente aderire ad un indirizzo specifico?No perché io non ci ho (molto probabilmente) ancora nemmeno parlato e quindi non me la sento di dare giudizi a priori (peraltro diffido degli orientamenti dogmatici,fideistici o positivisti che siano)xD
Spero di non risultare pedante. :P

P.S. Come non detto.Mi pare che al di là di qualche tipo autoritario ce ne sia per tutti i gusti.Sorry.(Mi chiedo comunque come si possano considerare i gatti emotivamente freddi u.u)
"Nosce te ipsum,vince te ipsum,vive tibi ipsi,sic eris Felix."

Avatar utente
IlTengu
Daemian
Messaggi: 209
Iscritto il: dom 16/ago/2015 13:22:02
GPC: 15 ago 2015
Forma: Leiopython hoserae
Età: 25

Re: Indirizzi e scuole: facciamo chiarezza!

Messaggio da IlTengu » lun 31/ago/2015 16:18:51

Da quello che hai scritto, si intende che sei anche tu un classicista, visto che ti chiedi se tutto questo abbia una qualche incidenza "sul rapporto col daimon". E dopo poco affermi:
o perché io non ci ho (molto probabilmente) ancora nemmeno parlato
Se fossi un pragmatico non ti preoccuperesti di parlare con questo luii/leii nascosto, ma te ne creeresti uno a tua discrezione.
NOU-NE


INTJ - SLYTHERIN

Immagine

Avatar utente
Mel
Novizio
Messaggi: 37
Iscritto il: gio 27/ago/2015 07:55:24
Forma: Ignota(Un felino,forse?)
Località: Roma
Età: 30

Re: Indirizzi e scuole: facciamo chiarezza!

Messaggio da Mel » lun 31/ago/2015 17:37:02

Mmm,devo essermi espresso male.In realtà la mia domanda era si potesse ottenere un tutor pur senza aderire ad un indirizzo,al di là di ciò che mi attira o meno(e si mi attira il classico e pure parecchio).Mettiamo che partissi con un tutor vecchia scuola e cambiassi idea in corso d'opera o viceversa?Mettendola più diretta:esistono tutor che ti prendono con loro senza cercare di "indottrinarti" in un senso o nell'altro?Giusto per mantenere aperte le opzioni.Comunque poi mi sono fatto un giro e mi sembra di aver capito che l'impostazione è molto democratica. That's all! :P
"Nosce te ipsum,vince te ipsum,vive tibi ipsi,sic eris Felix."

Avatar utente
IlTengu
Daemian
Messaggi: 209
Iscritto il: dom 16/ago/2015 13:22:02
GPC: 15 ago 2015
Forma: Leiopython hoserae
Età: 25

Re: Indirizzi e scuole: facciamo chiarezza!

Messaggio da IlTengu » lun 31/ago/2015 18:24:49

Non penso esistano tutor di scuola pragmatica su questo forum :lol: e comunque no, il tutor non ti indottrina, nè ti dona un qualche tipo di antica dottrina nascosta.
NOU-NE


INTJ - SLYTHERIN

Immagine

Avatar utente
Kasei
Daemian
Messaggi: 1857
Iscritto il: mer 31/dic/2008 16:45:00
GPC: 30 dic 2008
Forma: The Thing
Località: Silent Hill Historical Society
Età: 24

Re: Indirizzi e scuole: facciamo chiarezza!

Messaggio da Kasei » lun 31/ago/2015 18:40:36

Esattamente xD Nessuno qui cercherà di indottrinarti, anzi, avrai tutto il tempo per sviluppare una tua idea sull'argomento :)

Non mi dispiace questa nuova suddivisione, è sicuramente accurata.
E personalmente, continuo sempre a far parte de "l'indirizzo classico": attribuire al daimon il significato di un amico immaginario mi fa sentire più sola, quasi perduta.

Avatar utente
Cassandra e Sibilin
Daemian
Messaggi: 4459
Iscritto il: mer 17/dic/2008 16:05:00
GPC: 08 dic 2008
Forma: campo base
Località: Qui.
Età: 31

Re: Indirizzi e scuole: facciamo chiarezza!

Messaggio da Cassandra e Sibilin » lun 31/ago/2015 20:36:32

ma sì, il daimonismo non è una dottrina, ma una libera filosofia. u.u
I'll shake the ground with all my might
I will pull my whole heart up to the surface
For the innocent, for the vulnerable
I'll show up on the front lines with a purpose
And I'll give all I have, I'll give my blood, I'll give my sweat-
An ocean of tears will spill for what is broken
I'm shattered porcelain, glued back together again
Invincible like I've never been

Claudio-Olyandra
Daemian
Messaggi: 4885
Iscritto il: dom 03/feb/2008 13:57:00
GPC: 02 gen 2008
Forma: Albatro urlatore
Località: Catania
Età: 32

Re: Indirizzi e scuole: facciamo chiarezza!

Messaggio da Claudio-Olyandra » mar 01/set/2015 22:59:19

Per chiarire univocamente e definitivamente la questione, l'argomento ha una valenza puramente descrittiva delle diramazioni del Daimonismo: non è concepito per indottrinare, discriminare né etichettare i daemian per le loro idee! :P
Daimon uniuscuiusque humanitatis caput et fundamentum est semperque esto!

Rispondi